MARCELLO GIL VENTURA OLMARI

MARCELLO GIL VENTURA OLMARI

( pubblicato il 18/05/2016)

in arte GIL VENTURA ha accompagnato i miei ascolti musicali sin dagli anni ’60.

A lui dedico questa pagina del mio blog con questa sua raccolta di brani.

Al mio amico Gil Ventura

Non ho conosciuto personalmente Gil Ventura, ma ho sempre seguito la sua vita da musicista. Il suo sax mi è entrato nel sangue ed ho apprezzato moltissime delle sue performance.

Considerarmi amico perciò non è del tutto esatto, dal momento che soltanto da poco più di un anno sono entrato in contatto con lui stabilendo un amicizia in Facebook. Tra noi è nato un sincero rapporto di scambio culturale e di stima; spesso scambiavamo i nostri pensieri e apprezzamenti.

Quando mi è giunta la triste notizia, una lacrima mi ha stretto il cuore e ho sentito di dovergli dedicare un pensiero poetico. Eccolo:

GLI ANGELIGil Ventura

Sono tristi lassù, li vedo. Sono gli Angeli
che per una vita ti hanno ascoltato
ti hanno protetto e guidato.
Quante volte le note del tuo sax
pareva uscissero da voci del cielo
e quante volte mi sono accovacciato
nei miei silenzi, piegato dentro me
con solo la tua musica infinita
tra cielo, orecchie e cuore…
che mi tirava su.
E adesso? Adesso la vita continua,
anche per te continua, nel nuovo mondo, 
in quel dorato mondo di pace
dove tutto è armonia e dove…
le tue note ancora parleranno,
diranno parole, cantate dalle note
simili a quelle che il sax ti ispirava.
A me, a noi che ti abbiamo stimato e apprezzato,
a noi resta il ricordo di quello che sei ancora,
perché, tu sai, come la musica immortale
rende immortale anche l’uomo.
Un giorno si dirà: Marcello Gil Ventura Olmari
ha regalato al mondo non solo musica,
ma anche la sua intramontabile passione.
Una lacrima, però, concedimela, la verso…
è una lacrima di commozione.

CHI E’ GIL VENTURA

Marcello Olmari, Classe 1940 nato il 16 Giugno. Deceduto il 17 Maggio 2016. In arte Gil Ventura. Avrebbe compiuto 76 anni tra meno di un mese.

Sin dagli anni 60 ha cavalcato il mondo della musica nel gruppo musicale beat The Bo Bo’s Band, nel decennio successivo ha pubblicato dischi per la casa discografica EMI. Nel 1972 la casa discografica EMI Music fa scendere in campo l’artista Gil Ventura, virtuoso del sax e musicista di gran classe, con la storica collana di dischi “Sax Club Number e viene accolto benissimo da critica e pubblico. I dischi di Gil Ventura sono stati arrangiati benissimo e suonati da lui altrettanto bene. Nello stesso periodo, Fausto Papetti, altro sassofonista di classe, sfonda, sostenuto dalla casa discografica Durium.  La amichevole competizione tra i due sassofonisti infiammò il pubblico acquirente di dischi, che aspettava l’uscita dei loro LP per decidere chi aveva arrangiato meglio un brano musicale e chi aveva fatto la migliore performance col Sax. Gli album di Gil Ventura (ma anche quelli di Fausto Papetti) erano composti dalle migliori melodie e dalle canzoni di quegli anni, incluse anche le colonne sonore cinematografiche e le sigle degli sceneggiati della Rai-Tv, arrangiate per sassofono e grande orchestra.

Gil Ventura nel periodo che va dal 1972 al 1982 ha pubblicato 22 LP della serie “Sax Club”. I migliori album di Gil Ventura sono poi entrati nella Hit Parade LP Italia.

Si può affermare che non solo questi, ma tutti i suoi album ebbero un grande successo e le vendite lo confermano..

Qui di seguito gli albun e la discografia di Gil

Album in studio (LP-MC-ST8)

1972 – Sax Club Number 1 (Odeon/EMI 3C 054-17835)

1972 – Sax Club Number 2 (Odeon/ EMI 3C 054-17853)

1973 – Sax Club Number 3 (Odeon/ EMI 3C 054-17903)

1973 – Sax Club Number 4 (Odeon/EMI 3C 054-17936)

1974 – Sax Club Number 5 “Filmusic” (Odeon/EMI 3C 054-17954)

1974 – Sax Club Number 6 “Romantic” (Odeon/EMI 3C 054-17955)

1974 – Sax Club Number 7 (Odeon/EMI 3C 054-18028) – 25 posto Hit Parade LP Italia

1974 – Sax Club Number 8 “Latin” (Odeon/EMI 3C 054-18052)

1975 – Sax Club Number 9 (Odeon/EMI 3C 054-18074) – 13° posrto Hit Parade Italia

1975 – Sax Club Number 10 “TeleMusic” (Odeon/EMI 3C054-18075)

1975 – Sax Club Number 11 “Rockin’ (Odeon/EMI 3C 054-18117)

1975 – Sax Club Number 12 (Odeon/EMI 3C 054 – 18122) – 23° posto Hit Parade Italia

1976 – Sax Club Number 13 (Odeon/EMI 3C 234 18200)

1977 – Sax Club Number 14 “Romantic” (EMI 3C 054-18297)

1977 – Sax Club Number 15 (EMI 3C 054-18274)

1977 – Sax Club Number 16 (EMI 3C 054-18297)

1978 – Sax Club Number 17 (EMI 3C 054 -18342)

1978 – Sax Club Number 18 (EMI 3C 054-18374)

1980 – Sax Club Number 19 (EMI 3C 054-18462)

1980 – Sax Club Number 20 (EMI 3C 054-18508)

1981 – Sax Club Number 21 “John Lennon’s Imagine” (EMI 3C 054-18533)

1982 – Sax Club Number 22 “San Remo 1982” (EMI 3C 054-18576)

1983 – Plays America Latina (Soedi ROL 9200)

1986 – Naganabenè (Durium MS AI 77461)

 Raccolte

  • 1975 – Disco Hit Saxophon (EMI Electrola 1C 056-18 135)
  • 1976 – Disco Hit Saxophon Vol. II (EMI Electrola 1C 054-18 203)
  • 1977 – Welcome To Saxclub No. 1 (EMI 5C 050-18275)
  • 1978 – Disco Sax (EMI 2C066 18297)
  • 1993 Sax & Ciak (CD) (Joker CD 10058)
  • 1997 – Summer Sax (CD) (D.V. More Record)
  • 1997 – Summer Sax 2 (CD) (D.V. More Record DV 6142)
  • 1997 – Summer Sax 3 (CD) (D.V. More Record)
  • 1997 – Summer Sax 4 (CD) (D.V. More Record)
  • 1998 – Selection Of Golden Sax For Lovers (2CD) (Cedar DCD-824)
  • 2003 – 30 Years of Music (CD) (Itwhy)
  • 2003 – Je t’aime moi non plus (CD) (Itwhy)
  • 2004 – Made In Italy (CD) (EMI 7243 598202 2 4)
  • 2005 – Sax Emotion (CD) (MR Music)
  • 2006 – The Best of Gil Ventura (CD) (Zeta Live)
  • 2007 – The Best of Gil Ventura Vol.2 (CD) (Zeta Live)
  • 2008 – Golden Sax (CD) (Azzurra Music TBP11454)
  • 2011 – Gold Collection (3CD) (Halidon)

 Singoli 

  • 1973 – We’re An American Band / Domenica Sera (Capitol Records/Odeon 3C 000 70006)
  • 1973 – Abra Kad Abra /Domenica Sera (Odeon/EMI 3C 006 17916)
  • 1974 – Concerto/ Tramonto (Parlophone 3C006-17988)
  • 1974 – What’ll I Do / I Had To Be You (Tema Del Film “Il Grande Gatsby”) (Odeon 3C 004 18016)
  • 1976 – Chupeta / Lady Roulette (EMI 3C 006-18187)
  • 1978 – Topolino / Dick Duck (EMI 3C006-18335)
  • 1978 – Think It Over / Topolino (EMI 3C000-79044)
  • 1980 – Jane In Love / Focus (EMI 3C006-18429)

Il percorso artistico di Gil Ventura incomincia con il primo gruppo che si formò a Milano nel 1966, denominato “The Bo Bo’s Band” e da subito il gruppo si esibisce in locali della riviera romagnola.

Essendosi messi in evidenza, vengono scritturati al Santa Tecla, noto locale di Milano, e riesce ad ottenere un contratto con la Parlophon.

Il 45 giri di debutto viene pubblicato a dicembre del 1967 e contiene due canzoni in cui risalta in particolare l’abilità degli strumentisti e grazie a ciò vengono scelti per aprire i concerti milanesi di Jimi Hendrix al Paip’s, il 23 maggio 1968.

Alla fine dell’anno vi sono alcuni cambiamenti di formazione: Marcello Olmari lascia il gruppo (si dedicherà in seguito alla carriera solista con lo pseudonimo Gil Ventura),

Formazione del gruppo 

  • Ivano Tonini: Cantante, basso, cori
  • Franchino Verde: batteria, percussioni, cori (dal 1966 al 1968)
  • Giulio Capiozzo: batteria, percussioni, cori (dal 1968 al 1970)
  • Paolo Perazzini: Cantante, chitarre, cori
  • Marcello Olmari: sax, voce (dal 1966 al 1968)
  • Martin Grice: sax, voce (dal 1968 al 1970)
  • Leandro Gaetano: sax, organo Hammond
  • Tracy Apostolu: Cantante solista (dal 1968 al 1970)

 

 

183total visits,1visits today

shares