• 20/05/2022 22:16

TEATRIAMOCELA

MUSICA POESIA E TEATRO CON GIANNI NACHIRA

AUDIO PLAYER (clicca sulla freccia pr attivarlo e ascoltare il brano)

Eppure è amore credimi

Quante volte il dubbio; quante volte l’incertezza di essere amati; quante volte amori persi per delle banalità; quante volte il pentimento per essere stati leggeri, o indifferenti, o menefreghisti e non avere apprezzato il sentimento altrui.

Eppure è amore credimi

Non c’è giustificazione, né parola che possa negarlo e, senza parole, la musica si fa presente; pensa, dice. Lo dice con le note di una musica scritta come su di un pezzo di carta. Sentirla vuol dire rileggere quelle parole mai dette, riconoscere quel sentimento mai espresso, confessare l’amore mai dichiarato, abbandonarsi a nuove brezze, stringere un corpo mai cercato, baciare le labbra finalmente vicine.

Forse è poesia questa musica che s’espande. Li puoi sentire i versi che proclama? Essi vanno, liberi, senza catene; sono per te che cerchi l’amore, quello che ancora non sai riconoscere, quel non so che… che t’assale da un po. È qualcosa, una forza che non sai definire, un bisogno che sai d’avere ma che non sai distinguere.

Tu me lo chiedi che sia il tuo “qualcosa”; io ti rispondo: Eppure è amore.

 

(Branno musicale di Gianni Nachira -copyright SIAE)

Qui la pagine delle mie composizioni musicali

http://www.teatriamocela.com/la-mia-musica-dautore/

Sharing is caring!

Total Page Visits: 3767 - Today Page Visits: 4

Gianni Nachira

E' presto detto: Da lavoratore, una volta raggiunta la pensione, sono riuscito a prendere in mano il sacco dove per anni sono state rinchiuse le mie passioni in campo artistico. Non è stato facile, perché l'età e l'impossibilità di farlo a tempo debito hanno parlato chiaro: "NON PUOI". Al ché io ho risposto: "Ma davvero?" Allora mi sono cimentato a fare teatro, a fare musica. FARE, CREARE, senza mollare e nonostante le difficoltà che la vita ancora oggi mi pone ad ostacolo, proseguo imperterrito sfidando il fato che da quasi sessant'anni mi assegna una sorte avversa. In questo mio sito ho messo insieme una parte di me e continuerò a farlo perché rimanga traccia di una storia di vita forse banale, ma comune a molti.

error: Content is protected !!